News

VIDEO | Allievi Regionali, Accademia Calcio Sorrento-Casertana 1-0

VIDEO | Allievi Regionali, Accademia Calcio Sorrento-Casertana 1-0

Esordio col botto per gli Allievi Regionali dell'Accademia Calcio Sorrento, che facevano il proprio esordio in campionato ospitando una società professionistica di grande blasone come la Casertana. I rossoneri guidati da Marco Attanasio si impongono per 1-0 grazie ad una rete di Cafiero, che deposita in rete al termine di un'azione corale dopo 3 giri di lancette dall'inizio del secondo tempo.

 

Allievi Regionali, Accademia Calcio Sorrento-Casertana 1-0 

 

Accademia Calcio Sorrento, Allievi e Giovanissimi Regionali: gironi e calendari

Accademia Calcio Sorrento, Allievi e Giovanissimi Regionali: gironi e calendari

Il Comitato Regionale SGS ha reso noto gironi e calendari dei Campionati Allievi e Giovanissimi Regionali 2016/17, e la Dirigenza dell’Accademia Calcio Sorrento non può che essere pienamente soddisfatta per l’ammissione ad entrambe le categorie nonostante criteri molto restrittivi che hanno portato all’esclusione di tante squadre di grande blasone.
 
Gli Allievi 2000 sono stati inseriti nel Girone A dove potranno confrontarsi con la Casertana oltre a Bellizzi Calcio, Boys Posillipo, Caserta Accademy, Dinamo Napoli, Domenico Luongo, Gelbison Valle della Lucania, Grippo Drs Benevento, Mariano Keller, Meta, Pasquale Foggia, Pol. R. Sannicolese, S. Nicola, Sport Village e Vincenzo Riccio. La gara d’esordio vedrà l’Accademia Calcio Sorrento ospitare i falchetti nel prossimo week-end allo Stadio Italia.
 
Il Campionato Allievi sarà formato da 2 gironi di 16 squadre ciascuno, con la prima e la seconda classificata di ciascun girone che accederà alle semifinali play-off, che si disputeranno in gare di andata e ritorno con la gara di andata che si svolgerà sul campo della 2° classificata di ciascun girone. La finale si disputerà invece in campo neutro il13/14 maggio 2017.
 
Questo il calendario completo:
 
Accademia Calcio Sorrento-Casertana (02/10/2016 – 15/01/2017)
Sport Village- Accademia Calcio Sorrento (09/10/2016 – 22/01/2017)
Accademia Calcio Sorrento-Dinamo Napoli (16/10/2016 – 29/01/2017)
Pasquale Foggia- Accademia Calcio Sorrento (23/10/2016 – 05/02/2017)
Accademia Calcio Sorrento-Meta (30/10/2016 – 12/02/2017)
Boys Posillipo- Accademia Calcio Sorrento (06/11/2016 – 19/02/2017)
Accademia Calcio Sorrento-San Nicola (13/11/2016 – 26/02/2017)
Mariano Keller- Accademia Calcio Sorrento (20/11/2016 – 05/03/2017)
Accademia Calcio Sorrento-Caserta Academy (27/11/2016 – 12/03/2017)
Gruppo Drs Benevento- Accademia Calcio Sorrento (04/12/2016 – 19/03/2017)
Pol. R. Sannicolese- Accademia Calcio Sorrento (08/12/2016 – 26/03/2017)
Accademia Calcio Sorrento-Vincenzo Riccio (11/12/2016 – 02/04/2017)
Bellizzi Calcio- Accademia Calcio Sorrento (18/12/2016 – 09/04/2017)
Accademia Calcio Sorrento-Gelbison Vallo della Lucania (21/12/2016 – 13/04/2017)
Domenico Luongo- Accademia Calcio Sorrento (08/01/2017 – 23/04/2017)
 
I Giovanissimi 2002 avranno invece l’onore e l’onere di potersi confrontare con il Napoli, vera e propria punta di diamante del Girone B, che come previsto dalla regole federali giocherà sotto età e senza diritto di classifica. Comporranno il girone anche Alfonso Camorani, Boys Posillipo, Calcio Caivano, Domenico Luongo, Gelbison Vallo della Lucania, Juve Domizia, Luigi Vitale, Meta, San Giovanni, Scuola Calcio Spes, Sport Village. Nel week-end l’Accademia Calcio sarà ospite del Gelbison per l’esordio ufficiale in campionato.
 
Il Campionato Giovanissimi sarà formato da 4 gironi di 13/14 squadre ciascuno, con la prima e la seconda classificata di ciascun girone che accederanno ai quarti di finale semifinali play-off, che si disputeranno in gare di andata e ritorno, così come le semifinali. La finale si disputerà invece in campo neutro il13/14 maggio 2017.
 
Questo il calendario completo:
 
Gelbison - Accademia Calcio Sorrento (02/10/2016 – 15/01/2017)
Accademia Calcio Sorrento – Luigi Vitale (09/10/2016 – 22/01/2017)
Domenico Luongo - Accademia Calcio Sorrento (16/10/2016 – 29/01/2017)
Accademia Calcio Sorrento – San Giovanni (23/10/2016 – 05/02/2017)
Calcio Caivano - Accademia Calcio Sorrento (30/10/2016 – 12/02/2017)
Accademia Calcio Sorrento - Meta (06/11/2016 – 19/02/2017)
Alfonso Camorani - Accademia Calcio Sorrento (13/11/2016 – 26/02/2017)
Accademia Calcio Sorrento – Boys Posillipo (20/11/2016 – 05/03/2017)
Napoli - Accademia Calcio Sorrento (27/11/2016 – 12/03/2017)
Accademia Calcio Sorrento – Scuola Calcio Spes (04/12/2016 – 19/03/2017)
RIPOSA Accademia Calcio Sorrento (11/12/2016 – 26/03/2017)
Accademia Calcio Sorrento - Juve Domizia (18/12/2016 – 02/04/2017)
Sport Village - Accademia Calcio Sorrento (08/01/2017 – 09/04/2017)
Accademia Calcio Sorrento tra le 54 ammesse ai Campionati Regionali, il punto sulle amichevoli del week-end

Accademia Calcio Sorrento tra le 54 ammesse ai Campionati Regionali, il punto sulle amichevoli del week-end

Grande soddisfazione per l’Accademia Calcio Sorrento, il cui quotidiano impegno dentro e fuori il rettangolo verde è stato premiato dal Comitato Regionale Campania che, attraverso il Comunicato Ufficiale n° 6 del 23 settembre del 2016, ha ufficializzato tutte le società aventi diritto a prendere parte ai Campionati Regionali 2016/17.
Per il Campionato Allievi Regionali 2000, saranno formati 2 gironi da 16 squadre con play-off ai quali saranno ammesse le prime due classificate per girone. Per quanto riguarda invece il Campionato Giovanissimi Regionali saranno stilati 4 gironi da 13/14 squadre con play-off ai quali parteciperanno le prime due di ogni girone.
I campionati apriranno i battenti il 2 e 3 Ottobre 2016, e la dirigenza non nasconde tutto il proprio orgoglio visto che l’Accademia Calcio Sorrento sarà presente con entrambe le categorie.

Nel week-end appena trascorso, le compagini giovanili rossonere hanno affrontato il San Giorgio in alcuni test amichevoli utili a verificare i progressi svolti in fase di preparazione ma anche i tanti volti nuovi in casa Accademia.


I Giovanissimi 2002, sulle ali dell’entusiasmo dopo aver appena appreso di essere nel ristretto gotha (54) di squadre ammesse ai campionati regionali, vincono e convincono. Le reti di Francesco Guidoni su assist di Raffaele Di Martino e di Gianmichele Guidone vengono puntualmente riprese dai pari età blucerchiati, ma nel finale una gran botta all’incrocio di Valerio Marciano fissa il risultato sul definitivo 3-2


Dopo il pareggio ottenuto all’esordio, i Giovanissimi Regionali 2003 si impongono per 3-2 sul San Giorgio al termine di una gara giocata dall’inizio alla fine su ritmi vertiginosi. Luca D’Alesio porta i rossoneri in vantaggio con una splendida incornata su calcio d’angolo, quindi nella ripresa una doppietta di Liberato Cacace (splendido il secondo centro, su punizione direttamente nel sette) mette al sicuro una partita tirata e insidiosa.


Gli Esordienti Elite 2004 di La Scala, dopo il match a ranghi misti della scorsa settimana, affronta il primo vero test probante della nuova stagione ufficiale. Dopo aver subito la doccia fredda di un inatteso svantaggio a 60 secondi dal calcio d’inizio, una tripletta di Lino Vacca rimette subito le cose a posto, con il San Giorgio che realizza soltanto nel finale il gol della bandiera.


Ritorna in campo il Settore Giovanile dell'Accademia Calcio Sorrento

Ritorna in campo il Settore Giovanile dell'Accademia Calcio Sorrento

Il Settore Giovanile dell’Accademia Calcio Sorrento ritorna subito in campo con i consueti test previsti per il week-end allo scopo di valutare i progressi fatti giorno dopo giorno durante gli allenamenti.

Sabato pomeriggio è toccato alle formazioni degli Esordienti 2004 scendere in campo per un incontro a ranghi misti che ha permesso al mister La Scala di verificare la qualità degli effettivi a propria disposizione e vedere alla prova del campo i frutti del lavoro quotidiano.

Quindi seconda uscita stagionale per gli Allievi 2000 guidati dal mister Attanasio che hanno regolato agevolmente i pari età della Virtus Vesuvio mostrando già ottime geometrie pur evidenziando qualche problema in fase difensiva che non preoccupa più di tanto il tecnico rossonero in questa prima fase di preparazione che ha visto l’arrivo di tanti volti nuovi. Queste le sue parole al termine della gara: “È stata una partita dai due volti, con una prima frazione di gioco disputata con la giusta mentalità dai miei ragazzi che sono stati molto propositivi. Nella seconda ho invece notato troppa superficialità, probabilmente anche a causa di un risultato già troppo ampio. La squadra deve capire che queste gare sono importanti soprattutto per stabilire le gerarchie che in questo momento non esistono. Pretendo sempre il massimo impegno da parte di tutti,che devono sentirsi protagonisti ma continuamente in discussione, perché la concorrenza aiuta a crescere e migliorare”.

Soltanto il risultato impedisce ai Giovanissimi 2002 di essere pienamente soddisfatti per la prestazione positiva in quel di Torre del Greco contro una sempre grintosa e combattiva compagine corallina. Lo 0-2 è bugiardo, come sottolinea il tecnico Borchiellini: “La sconfitta non rende merito alla nostra prova. I miei ragazzi hanno disputato una gara di grande personalità e determinazione contro una squadra di altissimo livello. Purtroppo non siamo stati sufficiente cinici nello sfruttare le tante occasioni create, mentre alcuni errori difensivi ci hanno penalizzato oltre i nostri demeriti. Dobbiamo acquisire ulteriori fiducia nei nostri mezzi, essere molto più concentrati limitando al minimo gli svarioni”.

La ripresa degli allenamenti è prevista per martedì alle 16:30 per i 2002 e 2003, alle 18:30 per 2000 e 2001.
Accademia Calcio Sorrento, in campo 250 bambini per la nuova stagione targata Milan Academy

Accademia Calcio Sorrento, in campo 250 bambini per la nuova stagione targata Milan Academy

Il primo giorno di “scuola” non si dimentica mai, ed è per questo che l’Accademia Calcio Sorrento ha dato il via alla nuova stagione agonistica attraverso un prestigioso progetto di affiliazione con l’A.C. Milan, che ha visto circa 250 ragazzi divertirsi a rincorrere un pallone sotto lo sguardo attento dei responsabili del club di Via Aldo Rossi. Un passo importante ed ambizioso, compiuto per innalzare sempre più il livello qualitativo delle attività svolte per una completa crescita dei ragazzi sia sotto il profilo calcistico che umano.
Il responsabile scuole calcio A.C. Milan, nonché coordinatore per quanto riguarda le attività dell’Accademia Calcio Sorrento Alessio Sparano, spiega così la nascita di una profonda passione per il proprio lavoro, che lo ha portato a dedicarsi in maniera quasi esclusiva ai settori giovanili: “Ho giocato a calcio a livello professionistico tra C1 e C2, per poi chiudere in Serie D a causa di innumerevoli infortuni. Partendo da lì, ho avuto la possibilità di iniziare a lavorare con le scuole calcio in Toscana per poi essere chiamato dal Milan come responsabile per il Sud Italia. Sono stato selezionato tra vari candidati e, occupandomi anche di mental coaching nello sport, univo le due passioni che servivano proprio per lavorare con i settori giovanili”
Il progetto Milan è non è finalizzato soltanto a far crescere i bambini dal punto di vista tecnico, bensì soprattutto relazionale. “Questo è il settimo anno che faccio parte della famiglia Milan, occupandomi di Puglia, Basilicata, Campania e Calabria. Rivesto inoltre la carica di direttore tecnico dei Milan Junior Camp sia in Italia che in Europa, ma soprattutto Nord e Sud America. Veniamo chiamati supervisori tecnici, poiché formiamo i mister delle varie scuole calcio affiliate Milan, andando in campo con loro ad allenare i ragazzini dai 5 fino ai 14/15 anni. Il progetto non si occupa strettamente di metodologie, ma soprattutto di far crescere i bambini dal punto di vista tecnico, tattico ma soprattutto sociale. Il progetto di affiliazione al Milan è finalizzato a far sviluppare ai bambini la propria personalità attraverso il calcio, visto come strumento di crescita sia dentro che fuori dal campo”.
Ottima l’impressione destata dall’Accademia Calcio Sorrento, che continua a fare passi da gigante per offrire ai ragazzi la possibilità di far calcio nel miglior modo possibile. “Seguendo l’Accademia Calcio Sorrento allo Stadio Italia, ho trovato un ambiente positivo e persone straordinarie. Parliamo di una società che ha uno staff molto numeroso, con il quale abbiamo avuto una riunione prima dell’inizio degli allenamenti di circa 2 ore per programmare le attività  da svolgere. Ci sono quindi tutte le migliori prospettive per svolgere un bel lavoro da qui ai prossimi anni. L’idea è quella di venire qui a Sorrento più volte durante l’anno per conoscere meglio sia gli allenatori che i ragazzi per andare poi a lavorare con i vari gruppi cercando di tirar fuori il massimo da ognuno di loro. Poi, se ci sarà qualcuno tecnicamente dotato lo segnaleremo, ma quello è un aspetto per ora secondario rispetto alla crescita relazionale dei ragazzi”.
Il Meridione ha tanti talenti pronti a sbocciare, ma tutto ruota intorno ai tecnici affinché siano sempre aggiornati sulle nuove metodologie di lavoro. “Le scuole calcio devono migliorare tanto dal punto di vista tecnico-tattico, ed è perciò necessario che gli allenatori studino e si aggiornino perché sono loro i principali riferimenti per i ragazzi. In questi 7 anni ho visto purtroppo tanti tecnici che sono rimasti troppo indietro rispetto ai nuovi metodi di lavoro che è necessario seguire. Ad esempio per noi è fondamentale che i bambini abbiamo sempre il pallone tra i piedi, mentre ci capita ancora di vedere ragazzi che girano ancora intorno a i campi come 30 anni fa e questo è a dir poco assurdo. Devo dire che soprattutto al Sud ci sono tanti elementi molto validi, anche perché si riesce ancora a giocare in strada. Parliamo di ragazzi svegli con grande potenziale, che se fossero accompagnati da una buona scuola calcio potrebbero avere davvero tanto da offrire”.
Qualità e accuratezza nelle metodologie di allenamento caratterizzano da sempre l’Accademia Calcio Sorrento, ed è così che Maurizio Amato, punta di diamante dello staff tecnico, analizza le ragioni che hanno suggerito la scelta di un accordo di collaborazione così importante: “Il progetto di affiliazione tra la nostra Accademia Calcio Sorrento e la Academy Milan nasce dall’esigenza di crescere e di conseguenza far migliorare i nostri tesserati. Pur potendo vantare un’esperienza ultradecennale nel campo della scuola calcio,  avevamo avvertito la necessità di perfezionarci per offrire qualcosa in più prima a noi stessi e poi a chi segue l’Accademia già da qualche anno”.
Tante le sinergie a livello tecnico che permetterà all’Accademia Calcio Sorrento di avere un autentico filo diretto con il club lombardo “Il Milan ci seguirà a 360° per cui i ragazzi non saranno guidati soltanto dal punto di vista tecnico, bensì sotto il profilo di psicomotricità e preparazione atletica. Da parte nostra c’è l’impegno di continuare a svolgere sedute di allenamento secondo i dettami che la Milan Academy ci sta proponendo. Onestamente devo dire che tali principi non si discostano molto da quanto eravamo già soliti fare qui a Sorrento, mentre l’enorme passo avanti c’è stato sul piano del confronto tra realtà così diverse e capire che il mondo della scuola calcio a certi livelli è molto più avanti rispetto a quanto potevamo immaginare qui in Costiera. Seguiremo dei corsi di aggiornamento, ma soprattutto avremo la possibilità di un reciproco scambio: andremo talvolta al centro sportivo di Vismara, ed allo stesso tempo esponenti della Milan Academy verranno qui a Sorrento per darci un input relativo alla parte organizzativa e pratica della scuola calcio. Per noi è motivo di enorme orgoglio e soddisfazione essere stati individuati come una scuola calcio che ha possibilità e capacità di portare avanti questo progetto. Il Milan ci indicherà i tornei ai quali partecipare in un’ottica di valorizzazione dei nostri tesserati, che saranno costantemente seguiti visto che già a metà settembre verrà il responsabile dell’area tecnica del centro-sud Italia. Inoltre avremo la possibilità di essere invitati a Vismara per far visionare i ragazzi più interessanti”.
Passione e voglia di crescere: queste le basi solide sulle quali poggia il sodalizio costiero. “L’Accademia Calcio Sorrento si fonda in maniera particolare sulla passione per questo sport, che ha permesso a questo gruppo di amici di mettersi insieme per portare avanti un progetto. Il nostro obiettivo è trasmettere passione ai nostri tesserati affinché si divertano sempre nel rincorrere un pallone”.
Per i piccoli calciatori dell'Accademia inizia quindi una nuova stagione all'insegna di sport e divertimento. Non a caso il motto è già ben consolidato: "Il gioco del calcio, un amico per la vita".

news

Io sono un testo di anteprima. Utilizza questo spazio per descrivere brevemente il contenuto della pagina di riferimento. Clicca qui per modificarmi.

Dettagli

Testimonials

Nora

Entrare da Fish è come immergersi in un acquario gigantesco... un ambiente quasi surreale. Sono forniti di tutto! E' veramente incredibile

Leggi le opinioni dei nostri clienti
A.S.D Accademia Calcio Sorrento
Sede legale: Via Atigliana 17
Sede operativa: Via Aniello Califano, 7
P.IVA 07874871218 C.F. 90085540632
Tel.: 329 6473169
Powered by Mosajco CMS
Mosajco